Presentazione

Chi siamo
Casa Faro accoglie – in internato o appartamenti protetti – persone con un buon grado di autonomia che necessitano di un accompagnamento educativo. Solitamente queste ultime sono a beneficio di una misura di protezione dell’adulto (curatela); eccezioni sono concesse previo parere del medico psichiatra curante.

Cosa offriamo
Casa Faro offre una presa a carico individuale per mantenere o migliorare il più possibile l’autonomia fisica, psicologica e sociale degli ospiti, applicando una pianificazione globale che consideri sia il rispetto e la dignità del singolo sia un’azione costante di sostegno, terapia e socializzazione.

La storia
Casa Faro è stata istituita – come fondazione – nell’ottobre del 1996 con lo scopo di aprire e gestire un centro di accoglienza per persone affette da sindrome d’immunodeficienza acquisita (HIV), da patologie correlate o oncologiche. Nel corso degli anni, con la diminuzione costante dei casi di HIV diagnosticati, Casa Faro ha seguito un diverso orientamento che ha comportato un ampliamento e una diversificazione dell’offerta. Casa Faro accoglie oggi, per dei soggiorni temporanei di media durata, persone che presentano – per svariate ragioni – un disagio sociale e psichico, e che necessitano di un regolare sostegno abitativo e occupazionale.

I nostri obiettivi
Casa Faro si avvale in modo mirato delle proprie strutture e dei propri collaboratori per offrire agli ospiti un ambiente adeguato e piacevole che accresca la loro qualità di vita e aumenti il loro grado di autonomia e d’integrazione sociale.

I nostri formulari
La Fondazione Casa Faro ha implementato un Sistema di Gestione della Qualità allo scopo di definire gli obiettivi istituzionali, aumentare la trasparenza dei processi e delle decisioni, di garantire il rispetto delle regole e di prevenire gli errori. La Fondazione Casa Faro può vantare una certificazione ISO 9001, rilasciata da un ente indipendente accreditato.

  • Certificato qualità ISO

Formulari sistema gestione e qualità